Anteprima: Diari di viaggio. In Italia, Grecia e Turchia

Cari lettori, il 7 ottobre arriverà in libreria un libricino che attendo con impazienza.
Non si tratta di un romanzo, ma non è nemmeno un saggio. Si tratta infatti di un diario di viaggio e, più precisamente, di un diario di viaggio in Grecia, Turchia e Italia.
E chi ha scritto questo testo? La geniale Virginia Woolf!

Molti di voi sapranno quanto io ammiri e apprezzi questa scrittrice inglese, e avere la possibilità di leggere qualcosa di suo inedito e che, tra l’altro, riguarda anche il nostro amato paese, beh… è proprio una festa!

Non lasciatevi scappare questo piccolo gioiellino. Se conoscete e apprezzate La Woolf sarà sicuramente una ciliegina da aggiungere alla vostra collezione di letture. Se invece non l’avete ancora letta, questa potrebbe essere la buona occasione per incominciare o, molto semplicemente, per indagare sulle abitudini di viaggio dell’epoca, sulla vita privata di una grande artista e sull’Italia di inzio Novecento.

Diari di viaggio. In italia, Grecia e Turchia
di Virginia Woolf

Mai tradotti prima, questi diari fanno parte del materiale autobiografico della celebre scrittrice inglese.

Scritti durante il grand tour che Virginia Woolf, già celebre critica letteraria, compì poco prima di pubblicare il primo romanzo, i diari di viaggio raccolti in questo volume ci permettono di esplorare il lato più intimo e privato di una delle massime autrici del Novecento. Inediti in Italia, i diari ci guidano attraverso l’Italia, la Grecia e la Turchia di inizio Novecento, viste con lo sguardo curioso e critico di Virginia, accompagnata in questi viaggi dai fratelli Thoby (che morirà di tifo al ritorno dalla Grecia), Adrian e Vanessa, e dal marito di lei, Clive Bell.

Editore: Mattioli 1885
Pagine: 118
Prezzo: 17,90 €

DICONO DEL LIBRO:
Una parabola sublime

Bloomsbury Review

I diari sono pieni di spontaneità, sembra che il fascino della personalità ipersensibile di Virginia non abbia fine.

The Economist

L’AUTRICE:

VirginiaWoolf (1882 -1941) cominciò a scrivere nel 1905 per il supplemento letterario del Times. Trasferitasi a Bloomsbury, insieme alla sorella pittrice Vanessa Bell e a colui che divenne suo marito, LeonardWoolf, diede vita al famoso circolo letterario, artistico e culturale. Fu saggista, attivista a favore dei diritti delle donne e autrice di romanzi dalla scrittura innovativa e straordinaria: La signora Dalloway (1925), Gita al faro (1927) e Orlando (1928). Con il marito fondò la Hogarth Press, casa editrice che pubblicò Katherine Mansfield, Italo Svevo, Sigmund Freud, Thomas Stearns Eliot, James Joyce e la stessa Virginia Woolf.
Annunci

2 pensieri su “Anteprima: Diari di viaggio. In Italia, Grecia e Turchia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...