La bambina d’inchiostro

La bambina d’inchiostro lasciava tracce ovunque passasse.
Potevano essere tracce blu, se la giornata era buona. Nere, se il suo umore era tenebroso. Rosso se era innamorata o profondamente arrabbiata con qualcuno. Potevano essere tracce bianche se era notte, perché le illuminavano il passato. Potevano avere altri colori, perfino, ma era difficile, perché il rosa, o il giallo, o l’arancione richiedono grande fiducia in se stessi e nel prossimo, e averle sempre entrambe è quasi impossibile.

 

Il bambino fatto di bianco voleva la bambina d’inchiostro.
La voleva perché lui era bianco e lei no.
La voleva perché lei lasciava tracce, e lui no.
La voleva perché lei sapeva cambiare, mentre lui no.

 

Allora un giorno il bambino fatto di bianco inseguì la bambina d’inchiostro. Non fu difficile, perché il sentiero scelto era percorso da una linea blu che indicava la giusta via.
La bambina d’inchiostro si fece nera quando capì che il bambino fatto di bianco non demordeva e continuava a pedinarla. Si mise a correre per sfuggirgli, ma si mise a correre anche lui. Tentò di nascondersi, ma la sua natura la tradiva di continuo. Poi, nella corsa, mise un piede in fallo e cadde in un lago.
Lei ci scomparve dentro e l’acqua si tinse di scuro.
Il bambino fatto di bianco arrivò e vide quello specchio di blu notte.
Vi si immerse dentro quasi febbricitante, colmo di speranza, e quando ne uscì, ecco, non era più il bambino fatto di bianco, ma il bambino fatto di scuro.
Si dimenticò della bambina saltata nell’acqua e tornò a casa felice.

Solo sulla porta della sua abitazione si accorse che lui non aveva lasciato tracce dietro di sé.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...