Intrattenersi

Uno dice di essere in pieno periodo NO-Fantasy. Poi, però, si sente costretto a prendere in mano i volumi de Le cronache del ghiaccio e del fuoco che gli mancano. Lo fa perché vuole godersi la nuova serie, la quarta, che partirà il sei aprile. E per godersi bene una cosa come un telefilm tratto da libri, bisogna prima averli letti questi libri. O almeno, è così che la vivo io.
Quindi, uno non vuole leggere fantasy, poi si sforza di leggerne uno e se ne ritrova innamorato. Di nuovo.
E’ la dimostrazione che l’amore vero rimane per sempre.
Le cronache del ghiaccio e del fuoco è per me un perfetto esempio di quella che è grande narrativa. C’è una grande scrittura alle spalle, con ritmi incalzanti. Personaggi grandi, grandissimi, anzi GIGANTI.
Non c’è nulla che non sia studiato per bene. C’è anche la magia, ma ce n’è poca, ce n’è di credibile. C’è luce, poca, e oscurità, molta.
C’è grande sapienza nel dividere i capitoli, nel staccare le scene.
C’è il dubbio, perché niente è scontato con questo autore.
E c’è piacere. C’è puro piacere nel proseguire la storia e scoprire cosa succederà poi.
Ci sono i preferiti. La mia è Daenerys.
E ognuno ha un suo preferito, e un po’ come succede con Harry Potter, ogni lettore decide a quale casa appartenere.
In un certo senso, crea comunità.
E piace pure a mia moglie, che in genere non ama cose molto violente o eccessive.
Tutto questo per dire cosa?
Beh, solo che anche il puro intrattenimento può essere di alta qualità. Di altissima qualità, anzi. E DEVE esserlo!
Nell’ultimo periodo ho letto svariati articoli pro e contro la lettura. E beh, leggendo Le cronache del ghiaccio e del fuoco mi sento di dire che la lettura è piacere. Deve essere piacere. In primis, deve divertire. Perché se una cosa non mi piace, è inutile che mi metta a farla.
Però c’è divertimento e divertimento. E certi divertimenti sono più di qualità di altri. Magari sono più difficili da trovare, ma quando li si prova non si torna più indietro.
Bon. Fine del post sconclusionato.
Queste sono le uniche righe che riesco a produrre in questi giorni caratterizzati dalle notti in bianco.
Buone letture!

Annunci

2 pensieri su “Intrattenersi

  1. Oh, Le Cronache… chissà quando potremo leggerne il seguito T_T
    Il mio preferito comunque è Tyrion, seguito da Arya e Brienne. Ma adoro anche Dani. E Sandor. A parte il fatto che è difficile trovare un personaggio da odiare, sono quasi tutti così ben caratterizzati… e poi tutti ne passano di tutte. Cioè, a un certo punto inizia a salire di stima perfino Sansa ò_ò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...