SerialBook

La casa editrice Lettere Animate è una giovane realtà che crede che la tecnologia di cui disponiamo in questo momento possa essere un utile strumento per diffondere i testi in cui crede. Ecco perché, specialmente nell’ultimo periodo, ha deciso di dedicarsi sempre più al digitale, senza però cancellare le pubblicazioni cartacee.
Ne risulta un catalogo molto diversificato, ma che vuole essere di qualità. I prezzi si abbassano notevolmente e quindi un lettore goloso come me può abbuffarsi senza spendere troppo. Inoltre, Lettere Animate si è pure inventata un metodo di pagamento tramite cellulare, una cosa stupenda, facile e che può convincere anche chi è restio a utilizzare la carta di credito on-line.
Ma questo editore non vuole mai fermarsi, ed è per questo motivo che ha inaugurato, giusto ieri, la sua collana SerialBook.
Di cosa si tratta? Beh, potremmo dire che i SerialBook sono una sorta di libri a puntate, esperimenti che avevamo già visto anche in questo blog, ma che sicuramente Lettere Animate saprà valorizzare al meglio.
A cadenza regolare, quindi, verranno pubblicati, in formato digitale, nuovi episodi di serie sempre nuove e di tutti i generi, in modo che tutti possano apprezzarli, anche chi non ha mai troppo tempo da dedicare alla lettura.
I primi due titoli sono disponibili da ieri sullo store di Lettere Animate, e io ve li presento qui sotto ricordandovi che il prezzo di ogni episodio è di soli 0,49 €.
Sangue e Salame
I fratelli Brassi
di Jeff Zero 

Una serie Mafia Pulp senza censure, faide fra famiglie, sparatorie e sangue. Una Città da conquistare e il desiderio di primeggiare. Leggendo questo Serial Book inizierete un’avventura senza respiro entrando nei segreti più remoti della mafia in chiave ironico pulp. I fratelli Brassi sono sottovalutati ma una nuova famiglia si sta affacciando nella Città. Un movimento neo-nazista che minaccia l’impero dei Maranzano. Che ruolo avranno i fratelli Brassi in questo scontro?

Il Marchio dle Sesso
M come mio
di Loredana Baridon

Buio. Odore acre come di candele che bruciano, o forse è incenso. Non so dove sono, non ricordo niente, a parte che sono andato a ballare come tutti i sabato sera da un bel po’ di tempo a questa parte.

Uno spiffero d’aria gelida mi fa accapponare la pelle, capisco che sono nudo. E anche legato. Tento di muovere mani e piedi, ma non posso. Sono disteso, cieco, nudo e legato.
Che cazzo è successo? Sono stato rapito? Quando? E perché, poi? La mia non è una famiglia ricca, e io non credo di aver pestato i piedi a nessuno.
Pian piano, mentre la coscienza riprende possesso del cervello, aumenta il panico.
In modo esponenziale, direi.
«Ehi! C’è qualcuno?» strillo, scuotendo braccia e gambe, col solo risultato di provocare un rumore metallico fastidioso.
«Shhh… tranquillo, non ho intenzione di farti nulla di male…»
La voce, calda, sensuale e femminile, giunge da un punto alla mia destra.
«Pensa se invece l’avessi voluto!» ringhio, furioso. «Mi avresti appeso a testa in giù?»
La presenza ride, una risata soffocata e molto, molto sexy…
«Sei simpatico! Ma preferirei tacessi. Ti prometto che non te ne pentirai.»
E, a breve:

I Vampiri della Peste
Torino muore
di Fabio Girelli

Sì, in pratica, nei prossimi giorni, il sito di Lettere Animate sarà come un sacco pieno di caramelle, a cui si aggiungeranno sempre più gusti diversi. Io son pronto ad assaggiarli tutti, e voi?

Annunci

Un pensiero su “SerialBook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...