Anteprima: "Mi chiamo Irma Voth"

E per ben concludere questo venerdì, ecco un titolo Marcos Y Marcos (quindi sinonimo di garanzia) che ci farà compagnia a partire dal 6 settembre.
Un romanzo, questo, che ci porterà dentro un set cinematografico per incontrare Irma Voth, una che di mestiere potrebbe fare la specialista di disavventure ma che nasconde, dentro di sé, una grande forza.
L’autrice ha scritto questo libro dopo aver effettivamente fatto l’attrice nel film di Carlos Reygadas, “Luce silenziosa”, che è stato anche premiato a Cannes. E probabilmente anche grazie a questa esperienza ha realizzato un libro ironico e divertente, ma anche intenso e profondo.
“Mi chiamo Irma Voth”
di Miriam Toews
Irma Voth ha diciannove anni e un particolare talento per i guai.
L’ironia non l’abbandona mai, le parole sono la sua rivincita e il suo gioco, ma i suoi pensieri sono pieni di spine.
L’arrivo di una troupe del cinema sconvolge tutti gli equilibri.
La comunità mennonita punta i piedi, si chiude ancora di più in se stessa.
Irma coglie l’occasione al volo, lavora sul set come interprete, finché la persecuzione di suo padre non diventa insostenibile.
L’unica possibilità è fuggire lontano, portare via le sorelline in pericolo, correre fino in fondo a se stessa.
Per ritornare a testa alta.
EDITORE: Marcos Y Marcos
PAGINE: 304
PREZZO: € 17,00
PUBBLICAZIONE: 6 Settembre 2012
‘Ho girato il mondo intero alla ricerca della donna adatta a interpretare questa parte. Voglio che sia bella, ma non di una bellezza sfolgorante’.
‘Capisco’, gli ho detto.
‘Voglio che il suo volto si senta a casa propria su una moneta antica’, ha detto. ‘Voglio che i suoi occhi mi feriscano. Voglio che lei, e intendo quel che ha dentro, sia troppo grande per il suo corpo, un segreto vivente, e che perciò le fuoriesca da qui’.
Mi ha toccato la fronte.
‘E anche da qui’, ha detto, toccandomi la gola.
L’autrice sarà presente al Festival Letteratura di Mantova per parlare del suo nuovo romanzo. Ci sarà in ben due incontri. Io ve li segnalo qui di seguito, in modo che vi sarà impossibile perderli!
Giovedì 6 Settembre
Miriam Toews presenta “Mi chiamo Irma Voth”
Introduce Patrizio Roversi
Teatro Ariston, ore 18.00
Mantova
Venerdì 7 Settembre
Miriam Toews ‘The writing life’. Incontro in lingua inglese.
Chiesa di Santa Maria della Vittoria, ore 10.30
Mantova
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...