Nasce "Speechless"

E’ ufficialmente nato Speechless, un nuovo e sfavillante magazine letterario (ma non solo), nato dall’idea di Alessandra Zengo, il boss di Diario di pensieri persi.
Una rivista on-line e completamente gratuita, dalla grafica fenomenale, con contenuti che affrontano tutti i generi letterari, ma ricco anche di interviste, approfondimenti sul mondo dell’editoria, incursioni nel cinema e nell’attualità.
In somma, qualcosa che non si può proprio fare a meno di sfogliare.

Ora vi lascio al comunicato ufficiale di Speechless e vi invito ad andarlo a leggere. Basterà cliccare sulla copertina.



Speechless è una nuova realtà virtuale che mostra sotto una luce diversa il vasto panorama letterario e dell’editoria. La rivista si rivolge a un target di lettori eterogeneo, grazie alla suddivisione in aree tematiche per genere letterario (thriller/giallo, fantasy, fantascienza, narrativa generale, storico, etc) permettendo al lettore di identificare immediatamente gli articoli di suo interesse. Prendendo spunto da iniziative sempre attente alle esigenze di chi legge, Speechless ha come intento quello di accattivarsi l’interesse dei lettori grazie a una vasta gamma di articoli e approfondimenti dal taglio interculturale che, di numero in numero, si focalizzaranno su tematiche e sfaccettature differenti. Una particolare attenzione verrà data a quegli autori italiani che saranno ritenuti meritevoli di attenzione per il loro talento attraverso la pubblicazione di racconti inediti su ogni numero della rivista.

Lo spirito di Speechless è quello di elaborare strumenti che possano permettere di capire al meglio il mondo della letteratura, senza pretese di esaustività; senza vincoli di sorta per generi o argomenti; senza preclusioni o intellettualismi di maniera, ma con la curiosità e la passione che nascono dall’amore per l’Universo Libri. Speechless è un magazine online gratuito che propone riflessioni critiche e indipendenti, svincolate da ogni favoritismo.

Uno staff che unisce professionisti del settore e non (giornalisti, editor, scrittori, blogger), in un coro-web che ha qualcosa da dire. Da raccontare. O, semplicemente, da condividere. Speechless nasce dalla voglia di comunicare e di essere ascoltati.
Imperdibile se il panorama artistico-letterario (compresi i vari retroscena che ne fanno da contorno) affascina e incuriosisce, Speechless vuole donare un’autentica voce alle proprie pagine, grazie a quelle parole che dal silenzio si trasformano in rumore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...