Speciale Io sono Heathcliff: Lo Scrittore Lettore

Benvenuti alla seconda puntata dello speciale dedicato a Io sono Heathcliff.
Come? Non sapete cosa sia Io sono Heathcliff? E dove siete stati fino ad ora?
Beh, ve lo rispiego. Io sono Heathcliff è un seguito paranormal del meraviglioso Cime Temestose, un classico della letteratura che non può, davvero, lasciare indifferenti.

Io sono Heathcliff
di Desy Giuffré

Un classico della letteratura come Cime Tempestose rivive in questo sequel, Io sono Heathcliff, sorprendente esordio di Desy Giuffrè. Catherine e Heathcliff, gli indimenticabili personaggi narrati da Emily Brontë, a distanza di secoli sono spiriti senza pace disposti a tutto, anche ad appropriarsi dei destini di due ragazzi fragili e tormentati di oggi, per poter rivivere il loro sfortunato amore sopravvissuto alla morte e risorto dalla polvere del tempo.
Elena Ray è una ragazza viziata e apparentemente superficiale, in balia dei tipici contrasti adolescenziali con i suoi genitori. Damian Ludeschi è un affascinante ladro di strada, amante del pericolo e romantico sognatore, incapace di accettare l’abbandono del padre e di assecondare i voleri di uno zio avido di potere. Le loro vite sembrano non avere nulla in comune, se non fosse per un’antica maledizione che lega i due ragazzi alla vecchia tenuta conosciuta con il nome di Wuthering Heights, e ai loro storici proprietari: Catherine Earnshaw e il suo amato, terribile Heathcliff. Antichi rancori, inganni, passioni incontrollabili e un personale desiderio di riscatto, metteranno a dura prova l’invisibile lotta tra gli spiriti di Cathy e Heathcliff, e i due ragazzi appartenenti al mondo presente.

Editore: Fazi
Pagine: 300
Prezzo: 9,90 €
Uscita: 30 Marzo 2012

Tra l’altro, ne approfitto per segnalare che il prezzo di lancio, a differenza di quanto indicato nella prima putnata, sarà di soli 9,90 €! Un prezzo imbattibile! Quindi davvero non potete lasciarvelo scappare.

Vi ricordo anche che QUI potete lasciare un commento per tentare di vincere una copia omaggio del romanzo. Accorrete numerosi!

Ma passiamo finalmente a scoprire qualcos’altro sull’autrice di questo imperdibile romanzo, Desy Giuffré.
Come si poteva fare per dare, in poche righe, una chiara idea di chi possa essere questa simpatica ragazza? Non volevo un’intervista classica, perché magari a qualcuno annoia… così ho pensato a una puntata speciale de Lo Scrittore Lettore.
Credo profondamente che parlando dei propri gusti letterari si riesca a mettere in luce se stessi in maniera più autentica e accattivante. Quindi, deto fatto!
Volete sapere cosa legge Desy? Scoprire chi vorrebbe essere? Leggete di seguito!

Il tuo autore preferito?
Emily Bronte. Il suo stile puro, dall’espressione a tratti cruda e penetrante, è certamente vicinissimo alla mia idea
di genio della letteratura. Nel suo unico romanzo a noi rimasto, si respira la bellezza della perfezione. Ho sempre
amato non solo il suo essere autrice, ma anche e soprattutto il suo animo irrimediabilmente fiero e silenziosamente
rivoluzionario.

Il tuo libro preferito?
Cime Tempestose, di Emily Bronte. Un classico senza tempo adatto ad ogni generazione.

Dimmi tre aggettivi che descrivano il tuo libro preferito.
Impetuoso. Struggente. Vero.

E due piccoli difetti, se per caso ci sono?
Se anche ci fossero, non riesco a trovarne.

E ora dimmi almeno un motivo per cui tutti dovrebbero leggere il tuo libro preferito.
Perché in esso risiede il segreto dell’immortale bellezza distruttiva e generatrice dell’amore. Per quanto si possa
giungere a detestare, in alcune occasioni, il comportamento sconsiderato dei protagonisti, è impossibile dimenticare la
storia a cui hanno dato vita. Io ho imparato ad amare le loro meravigliose e selvagge caratteristiche umane.

Il libro più odiato?
Qualsiasi libro che non riesca a suscitarmi alcun tipo di emozione.

Il genere preferito?
Narrativa, Classici e Paranormal Romance.

Il tuo personaggio letterario preferito?
Margherita Gautier di La signora delle camelie (Alexandre Dumas)

Il personaggio letterario che vorresti essere?
Elisabeth Bennet di Orgoglio e pregiudizio (Jane Austen).

Quello con cui vorresti vivere una nuova avventura?
Si tratta del protagonista maschile in Switched, di Amanda Hocking: Finn. Affascinante, passionale, misterioso…un
personaggio assolutamente da scoprire!

E quello che vorresti infilzare con una spada?
Nessuno: ogni personaggio ha un suo perché all’interno di ogni storia.

Ultimo libro letto?
A braccia aperte fra le nuvole, di Fabio Salvatore.

-Com’è stato?
Molto intenso, emozionale e realistico. Vi ho trovato la rinascita di una vita lì dove sembrava volere incombere la morte;
consiglio vivamente la sua lettura.

Che libri hai sul comodino in questo momento?
Un giorno solo, tutta la vita di Alyson Richman: uno squarcio tra il terrore del nazismo e la storia di un amore vittorioso sullo scorrere del tempo. A breve, invece, Io non sono un serial killer di Dan Wells: un thriller insolito e mozzafiato…imperdibile.

Io ringrazio tantissimo Desy per la sua infinita disponibilità e vi ricordo di passare venerdì prossimo per una nuova puntata dello speciale dedicato a Io sono Heathcliff!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...