Segnalazione: Il bacio e il sortilegio

Approda in libreria oggi un libro di un’autrice che ammiro moltissimo, una scrittrice che considero tra le migliori autrici fantasy in circolazione, che ha saputo fare suo il genere e donargli nuova linfa vitale grazie a delle trovate molto… sensuali!
Sto parlando, ovviamente, di Jaqueline Carey e del suo Il bacio e il sortilegio, prima parte del volume conclusivo della trilogia dedicata a Imriel, figliastro della mitica Phèdre.

Lo stile narrativo della Carey, la sua fantasia, la minuzia nei particolari… tutto questo rende la sua lettura unica e appagante, ed è per questo che sono felice di segnalarvi:

Il bacio e il sortilegio
di Jaqueline Carey

Per salvare Terre D’Ange da una terribile minaccia,
Imriel de la Courecl dovrà chiedere aiuto
alla più famigerata traditrice del regno:
sua madre…

Dopo aver vendicato la morte della moglie, Imriel è libero di tornare a casa, dove lui e Sidonie rendono finalmente pubblica la loro relazione. La regina Ysandre, però, non può permettere che la delfina di Terre D’Ange si fidanzi col figlio della famigerata Mélisande Shahrizai, la donna che per ben due volte aveva cercato d’impadronirsi del regno e che poi era svanita nel nulla. Perciò, come segno della propria fedeltà, Imriel dovrà consegnare la traditrice alla giustizia, altrimenti Sidonie sarà diseredata.
Grazie ai suoi legami con la Gilda Invisibile – una setta segreta ramificata in tutto il mondo – il giovane riesce a scoprire il nascondiglio della madre però, proprio quando si prepara a partire, giunge a corte Astegal, l’ambizioso principe di Cartagine. Con un subdolo incantesimo, Astegal assoggetta al suo volere tutti gli abitanti di Terre D’Ange, compresa Sidonie, che accetta persino di sposarlo. Essendo l’unico rimasto immune, il principe Imriel si trova quindi costretto a chiedere aiuto al solo uomo che possa spezzare il potentissimo sortilegio: Ptolemy Solon, governatore della remota isola di Cytherea, nonché amante di Mélisande Shahrizai…

Editore: Nord
Pagine: 384
Prezzo: € 18,00

L’AUTRICE:
Jacqueline Carey è nata nel 1964. Dopo essersi laureata in Psicologia e in Letteratura inglese presso il Lake Forest College, ha viaggiato a lungo e, successivamente, ha deciso di diventare una scrittrice, pubblicando numerosi racconti, varie opere di saggistica e infine la trilogia di romanzi incentrata su Phèdre  Il dardo e la rosa (Nord, 2005), La prescelta e l’erede (Nord, 2006) e La maschera e le tenebre (Nord, 2007) , che ha suscitato l’entusiasmo del pubblico e della critica americani, tanto da rimanere nella classifica del New York Times per più di un mese. Dopo Il trono e la stirpe (Nord, 2009), Il sangue e il traditore (Nord 2010), Il principe e il peccato (Nord 2010) e La sposa e la vendetta (Nord 2011), Il bacio e il sortilegio e La spada e la promessa concludono la saga dedicata a Imriel, principe del magico regno di Terre D’Ange.

DICONO DEL LIBRO:
«La conclusione perfetta di una saga mozzafiato.»
BOOKLIST

«Un perfetto mix di avventura, amore e incantesimi.»
PUBLISHERS WEEKLY

«Arguto, sexy e appassionante.»
AMERICAN LIBRARY ASSOCIATION

E a febbraio… anche questa storia si concluderà…

Annunci

Un pensiero su “Segnalazione: Il bacio e il sortilegio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...