Segnalazione: Lettere dalla Terra

Se io vi chiedessi chi era Mark Twain, presumo che la maggior parte di voi mi risponderebbe che era l’autore di Huckleberry Finn e di Tom Sawyer. Vero! Ma, allo stesso tempo, molto riduttivo.
Intendiamoci, ho amato alla follia Le avventure di Huckleberry Finn, ma mi rendo anche perfettamente conto che spesso questo autore viene considerato come uno scrittore di libri d’avventura per ragazzi quando, in verità, non è affatto così.
Suo, per esempio, è un capolavoro assoluto come Il diario di Adamo ed Eva, un testo davvero originale, divertente e irriverente, che parla in un modo davvero bellissimo degli uomini e delle donne e dell’amore. Se poi cercherete i suoi lavori su Ibs o su Amazon scoprirete davvero una grande varietà di titoli, dal diario di viaggio al manuale ironico, ecc.

Perché vi dico questo? Beh, perché potete già trovare in libreria, pubblicato da Piano B Edizioni, un libricino scritto da Mark Twain poco prima della sua morte e che dimostra quanto questo personaggio non sia un semplice scrittore di avventure per ragazzi, ma un vero studioso dell’umanità.
Sto parlando di:

Lettera dalla Terra
di Mark Twain

«L’uomo è senza dubbio lo stupido più interessante che ci sia» – Satana, ottava Lettera dalla Terra

Le Lettere dalla Terra furono composte nel 1910, appena un anno prima della morte di Twain. Verranno però pubblicate soltanto nel 1962, cinquantadue anni più tardi, quando la figlia Clara, ormai ottantenne, concesse il suo permesso. Perché tutto questo tempo tra la stesura e la pubblicazione?
Forse perché Lettere dalla Terra è una raccolta di missive irriverenti che l’Arcangelo Satana – esiliato da Dio sulla Terra a causa dei suoi commenti impertinenti riguardo la Creazione – scrive ai suoi compagni, gli Arcangeli Gabriele e Michele? O forse perché si prende gioco dell’Uomo, alle prese con la sua più grande invenzione, il Dio della Bibbia, illogico e geloso, il Padre distratto e cattivo che elargisce malattie e sciagure in quantità, e che pretende in cambio di essere venerato?
Dietro la maschera di un Satana beffardo, bonariamente curioso e provocatoriamente ragionevole, è facile scorgere la personalità di Mark Twain, che smessi gli abiti universalmente riconosciuti dello scrittore per ragazzi, si cala nei panni del sottile osservatore delle ipocrisie e dei conformismi imposti dalla religione ai suoi poveri contemporanei, ridicolizzando il creazionismo e l’origine divina dell’universo.
Con gli occhi increduli dell’angelo caduto, la miserabile razza umana è osservata da lontano, diventando il soggetto di un’indagine razionale, di una critica culturale e antropologica che riguarda l’uomo e il suo rapporto con Dio, con il senso morale, con il giusto e l’ingiusto, con la gioia della vita e con il terrore della morte.
Lettere dalla Terra è un’analisi dissacrante e distruttiva dei libri sacri e del comportamento religioso dell’uomo, e vi si scorge il Twain più sarcastico, solidamente scettico, geniale e irriverente… che ci è stato tenuto nascosto per più di cinquant’anni.

Editore: Piano B Edizioni
Pagine: 96
Prezzo: 10,00 €

Cos’altro dirvi se non… andate e leggetene tutti!

Annunci

3 pensieri su “Segnalazione: Lettere dalla Terra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...