Regalo d’autore #8

Cari lettori, questo è l’ultimo appuntamento con REGALO D’AUTORE.
Ebbene sì, tutto ha una fine e i festeggiamenti per i due anni del blog non sono da meno. La festa continuerà fino a venerdì, ma oggi dobbiamo salutare questa rubrica. e per salutarla abbiamo una gentilissima ospite che è stata su questi lidi da poco e che oggi ci presenta il suo libro preferito. Lei è Rebecca johns, autrice de La contessa nera, e queste sono le sue parole.
Buona lettura.

Qui di seguito trovate un pezzetto dell’inizio di Housekeeping, di Marilynne Robinson, probabilmente il mio libro preferito. Questo titolo ha cambiato l’idea di scrittrice che volevo diventare. Ero più interessata alle storie fantasy, alle avventure, ma Housekeeping mi ha insegnato che un libro deve parlare prima, e soprattutto, al cuore.

Ho anche avuto l’occasione, molti anni dopo aver letto il suo lavoro per la prima volta, di studiare con Marilynne quando ero una studentezza in Iowa.
Ecco una citazione dall’inizio del romanzo:

“Il disastro ebbe luogo nel bel mezzo di una notte senza luna. Il treno, che era nero e lucido e elegante, e che era chiamato Fireball, aveva superato la metà del ponte quando il motore si infilò nel lago e il resto del treno scivolò subito dopo nell’acqua, come una donnola scivola giù da una roccia. Un facchino e un cameriere che stavano sul parapetto nel retro della cambusa discutendo di affari personali (erano imparentati alla lontana) sopravvissero, ma loro non erano dei veri testimoni in nessun senso, in quanto l’oscurità era impenetrabile per tutti gli occhi e perché loro stavano sul fondo del treno, guardando indietro.”

Buon anniversario e congratulazioni! Rebecca

p.s. la traduzione del brano è opera mia, quindi scusatemi se non suona troppo bene! XD

Annunci

6 pensieri su “Regalo d’autore #8

  1. Vocedelsilenzio ha detto:

    Rebecca! Hey1 It's a pleasure to give you here! And, again, many thanks for this post! You're such a kind person! 🙂
    And I didn't see that she was nominated for the Man Booker Prize. Thanks for the information.
    Unfortunately, here in Italy she is not well known.

    Grazie a te! 😉
    Andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...