Giveaway di compleanno #7

Anche oggi il giveaway si fa ‘particolare’. Infatti la casa editrice Orme, che io, come sempre, ringrazio, mette a disposizione per i festeggiamenti del blog un saggio decisamente particolare ma, mi sembra, davvero molto interessante. E’ anche un po’ una riflessione sociologica, secondo me.
Siete curiosi? Bene, allora vi svelo subito di che libro si tratta:

Le buone vecchie maniere, di Lucinda Holdforth

Salutare, ringraziare, non interrompere chi sta parlando, attendere il proprio turno: sono solo alcuni piccoli esempi di buona educazione che derivano dal misterioso e delicato processo di costruzione della società civile. Ma se in passato le buone maniere erano il simbolo dell’autorità sociale e politica, tanto da essere considerate addirittura più importanti delle leggi, oggi invece vengono viste come vuoti e superati formalismi che intralciano la libera espressione dell’individuo. I risultati di questa insofferenza verso un comportamento rispettoso degli altri sono da tempo visibili nel lento ma progressivo imbarbarimento della nostra società, dal quale nessuno è immune. Anche le persone più educate, infatti, per evitare l’inciviltà e le sopraffazioni quotidiane, rischiano di diventare più scortesi e meno concilianti, rinunciando così alla ricerca di una comunicazione pacifica. Lucinda Holdforth affronta qui una prova durissima: difendere la buona educazione in una società sempre più cafona. E lo fa con grande eleganza intellettuale, recuperando gli insegnamenti di Rousseau e Rosa Parks, l’esperienza del gruppo di Bloomsbury, i testi della Bibbia, i manuali del XIX secolo e il capolavoro di Baldassarre Castiglione. Ci fa divertire ripensando a quanto accade nella nostra vita quotidiana e, soprattutto, demolisce il luogo comune che vorrebbe temi come questo legati alla cultura conservatrice e reazionaria.

Come sempre avete tempo quindici giorni per commentare QUESTO post e sperare di vincere il titolo. In bocca al lupo! 😉

Annunci

13 pensieri su “Giveaway di compleanno #7

  1. Partecipo anche a questo giveaway (non certo con la speranza di vincere, ovviamente); leggendo la trama del libro direi che è molto indicato per quelli che ormai sempre più spesso hanno rispetto pari a zero per le altre persone. Vorrei proprio regalarlo alle decine e decine di cafoni maleducati che vedo in giro ogni giorno, ma pensandoci su, penso sia meglio che lo vinca (o compri, come farò io se non dovessi vincerlo) qualcuno che ci tiene a una società civile.

  2. Questo libro dovrebbero leggerlo tutti! Dovrebbe essere obbligatorio a scuola :-)! E potrebbe esser utile anche chi crede di sapere già tutto sulle buone creanze… Mi piacerebbe leggerlo quindi partecipo e come sempre tengo le dita incrociate 🙂
    Ciaooo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...