Segnalazione: Il kimono rosso

Oggi vi segnalo un libro, uscito proprio ieri, che a me ispira molto. Forse perché mi piacciono molto questo tipo di storie, ambientate in oriente…

Il kimono rosso, di Lesley Downer

Hana indossa il suo kimono da cerimonia; i capelli lunghi fino a terra sono spalmati d’olio e raccolti in un’acconciatura ordinata, come vuole la tradizione. Saluta il comandante Yamaguchi, suo marito, che sta partendo per combattere i ribelli del Sud e difendere lo shogun e il suo Paese. Malgrado non sia innamorata del comandante, la giovane e bella Hana si è sempre comportata secondo le consuetudini, per sentirsi adeguata al suo ruolo di moglie. Rimasta sola, custodisce la loro casa, mentre lo scontro tra i ribelli e l’esercito imperiale si avvicina e si fa sempre più sanguinoso e violento. Ora anche Hana è in pericolo e, nonostante sappia usare con maestria l’alabarda giapponese, deve arrendersi e fuggire.

Un breve viaggio pieno di ostacoli, al termine del quale viene accolta dai colori, suoni e profumi di Yoshiwara, il quartiere del piacere di Tokyo. Una casa per cortigiane diventa il suo rifugio, e la sua vita prende una direzione imprevista.

Inizialmente intenzionata a raggiungere il marito, Hana trova nella casa un calore umano che mai aveva conosciuto e viene a poco a poco attratta dall’atmosfera vitale e vivace del quartiere. Scoprendo dentro di sé una sensualità fino a quel momento ignorata, si trasforma in una perfetta cortigiana e assapora per la prima volta il gusto della libertà e il sottile piacere della seduzione. Ma è Yozo, un coraggioso soldato, a cambiarle definitivamente la vita. Sfuggito alla cattura dei suoi nemici, si dirige nell’unico posto in cui un uomo sa di essere al sicuro: Yoshiwara. Nella città che non conosce il sonno, Yozo e Hana s’incontrano e s’innamorano, ma il ragazzo nasconde un segreto che, una volta rivelato, incomberà come una minaccia sulle loro vite, oscurando la loro felicità.

QUI potete leggerne un estratto.

Il libro, come dicevo prima, è uscito ieri 18 gennaio per Piemme, conta 420 pagine e costa 19,50 €.

Cosa ne dite?

Annunci

7 pensieri su “Segnalazione: Il kimono rosso

  1. Iri ha detto:

    Ciao Andrea! Scusa se vado ot. Non è che con i tuoi potenti mezzi mi sai dire se Newton o qualche editore ha in programma la pubblicazione del secondo romanzo di Ann Featherstone “Newgate gig”? Mi sembra che di queste cose te ne intendi più di me XD
    Grazie, e ancora ciao!

  2. Vocedelsilenzio ha detto:

    Ciao! Sai che tu no devi mai scusarti con me! ^^

    Guarda, i potenti mezzi purtroppo non li ho… ma i piccoli mezzi mi dicono che no, al momento non c'è notizia di una sua nuova pubblicazione… però, ?Il circo maledetto' è uscito a ottobre, quindi credo sia troppo presto per sapere qualcosa. Ti era piaciuto quel libro?

  3. Iri ha detto:

    L'ho finito di leggere ieri sera, e si mi è piaciuto. Ma è una cosa diversa da quello che il titolo e la copertina potrebbero far pensare (o almeno, io avevo pensato ad un libro con elementi fantasy-horror, e non è così). Il romanzo è incentrato su un delitto e sulle figure di un attore comico e di un'altra persona dalle mille personalità nascoste, e rende con vividezza l'atmosfera dell'era vittoriana. A livello di tematiche mi ha ricordato il libro della Harris, perchè il fil rouge che lega le diverse vicende è che cosa è vero e cosa no, e come è facile credere alle apparenze.
    Grazie per l'informazione, spero che qualcuno pubblichi pure l'altro libro!

  4. Iri ha detto:

    p.s. scusa, stavo rileggendo il mio commento, e da come ne parlavo mi sono reso conto che ho elencato solo i pregi. A volte l'ho trovato anche un po' lento, diciamo che per un romanzo d'esordio non era male. Non vorrei che lo prendessi e poi se non ti piace mi vuoi frustare XD

  5. Vocedelsilenzio ha detto:

    Ehe, certo che ti frusterò!!! XD

    No, scherzi a parte, mi hai incuriosito, ma in questo periodo sono troppo assorbito da altre letture a causa di recensioni e, sorpattutto, interviste! XD
    Però, terrò questo ttiolo da parte. 😉 GRazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...