Lo Scrittore Lettore #3

Terzo appuntamento con la rubrica Lo Scrittore Lettore.
Oggi ho il piacere di ospitare la Lettrice Virginia De Winter, scrittrice che ha esordito nel passato 2010 con Black Friars. L’ordine della spada, edito da Fazi.


Chi è Eloise Weiss? Perché il più antico vampiro della stirpe di Blackmore abbandona per lei l’eternità suscitando le ire di Axel Vandemberg, glaciale Princeps dello Studium e tormentato amore della giovane? La Vecchia Capitale si prepara alla Vigilia di Ognissanti e il coprifuoco è vicino perché il Presidio sta per aprire le sue porte. Il lento salmodiare delle orde di penitenti che si riversano per le vie, in cerca di anime da punire, è il segnale per gli abitanti di affrettarsi nelle proprie case, ma per Eloise Weiss è già troppo tardi. Scambiata per una vampira, cade vittima dell’irrazionalità di una fede che brucia ogni cosa al suo passaggio. In fin di vita esala una richiesta d’aiuto che giunge alle soglie della tomba dove Ashton Blackmore, un redivivo secolare, riposa protetto dalle ombre della Cattedrale di Black Friars. Il richiamo della ragazza è un sussurro che si trasforma in ordine, irrompe nella sua mente e lo riporta alla vita. Nobili vampiri di vecchie casate, spiriti reclusi e guerrieri, eroici umani e passioni che il tempo non è riuscito a cancellare: “Black Friars. L’ordine della spada” è un mondo nuovo che profuma di antico, un romanzo che si ammanta di gotico per condurre il lettore tra i vicoli della Vecchia Capitale o negli antri del Presidio, in un viaggio che continua oltre la carta e non finisce con l’ultima pagina.

Virginia De Winter, già prima di essere pubblicata, era molto nota nella rete con il nick di Savannah, nome con cui ha firmato delle magnifiche fan fiction su Harry Potter.
Se volete saperne di più sul suo conto, basta che clicchiate QUI per accedere al suo sito.
QUI, invece, potete leggere i primi capitoli del romanzo. Se siete ancora indecisi potreste leggerli per ben decidere.
Io ringrazio Virginia di cuore per la sua disponibilità e vado a conoscere i suoi gusti di lettrice. Mi seguite?

Che libri hai sul comodino in questo momento?

L’Ospite di Sarah Waters, terminato stanotte, Il Cimitero di Praga di Eco, Russia di Enzo Biagi, Il Rosso e il Nero di Stendhal, in rilettura. Il mio perchè dovrei pure tentare di ricordarmi cosa c’è scritto per l’esattezza, mentre lavoro all’altro; I Delitti di Via Medina Sidonia (una malattia,
distrutto a forza di rileggerlo).

Il tuo autore preferito?
Su due piedi dico M.Z. Bradley, J.K. Rowling, ma la lista è lunga: Stendhal, Dumas, Camilleri… Quanto spazio web hai a disposizione?

Il tuo libro preferito?
E’ un segreto, ma a pari merito c’è sicuramente L’Erede di Hastur, amatissimo come se fosse un fratello.

Il libro più odiato?
Fino al momento non mi è mai successo di odiare un libro, non ci ho mai pensato.

Il genere preferito?
Datemi qualsiasi cosa ambientata nell’Inghilterra vittoriana, fosse anche la lista della spesa, la amerò.

Ultimo libro letto?
L’Ospite di Sarah Waters.

Com’è stato?
Bello, una gosth story molto raffinata, classica, dove ciò che è taciuto impressiona maggiormente di quanto viene detto.

Il tuo personaggio letterario preferito?
Harry Potter, Regis Hastur, Salvo Montalbano, Milady de Winter, un’altra ventina. Non ce la farò mai a sceglierne uno soltanto.

Ecco, dopo aver letto le sue risposte posso dirlo: io adoro questa donna!

Annunci

6 pensieri su “Lo Scrittore Lettore #3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...