EAP

Oggi volevo parlare di alcuni libri che mi incuriosiscono e che spero di prendere presto, ma poi sono ‘incappato’ in svariati post di altrettanti blog che seguo e che trattano tutti il medesimo argomento: l’editoria a pagamento.
Ragazzi, non sono nessuno per farmi gli affaracci vostri, però vi dico quello che penso. L’editoria a pagamento è il male, ma badate bene, è il male proprio per voi aspiranti scrittori! Se pagate per essere pubblicati, il finto editore non avrà più interesse a vendere il vostro libro perché i soldi se li è già presi! Non pensate che il mondo dell’editoria sia marcio. Certo del marcio c’è, ma c’è ovunque, come ovunque ci sono anche i lavoratori onesti. E, per favore, non insultate gli autori pubblicati perché credete di meritare di più.
Volete scrivere? Scrivete. Miglioratevi. Scrivete ancora e ancora e ancora e ancora. E leggete, leggete, leggete, leggete.
Ripeto, non sono nessuno per dire questo… sono un semplice aspirante scrittore proprio come voi, ma credo che il mio lavoro debba essere riconosciuto da qualcuno in cui crede in me, e non nel mio protafogli.

Se volete leggere altri post sull’argomento, QUI c’è quello di Francesco Falconi, QUI quello di Mad Dog, QUI quello di Giulia e QUI quello di Jessica.
E visitate il Writer’s Dream, mi raccomando.

Annunci

4 pensieri su “EAP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...