Rincorrendo i pirati con Norah

Ieri mi sono messo ad ascoltare Norah Jones. Di suo avevo solo Feels like home, ma ora mi sono messo a ricostruire l’intera discografia e, come prima cosa, mi sono dedicato all’ascolto di The Fall (L’autunno o la caduta? Qui è stata volutamente ambigua). Cosa dire? Che l’ho trovata molto piacevole. La musica di Norah non è una musica che ascolterei ovunque e per cui, normalmente, impazzirei… però mi piace e mi porta su lidi creativi. Questo suo suono molto semplice e molto curato, la sua voce roca, mi rilassa e mi aiuta davvero molto nella scrittura. E poi, Chasing Pirates è troppo carina!

Annunci

4 pensieri su “Rincorrendo i pirati con Norah

  1. Ahhhhhhhhhhhh
    hai commesso l'errore di parlare di musica XD:
    Che vuol dire 'impazzirei…'???
    Secondo me comunque 'the fall' è il suo disco peggiore. Ci sono dei buoni momenti, ma la trovo un po' persa nel tentativo di rinnovare il suo sound.
    Il disco migliore resta il primo prodotto dal Sign. Arif Mardin.
    Altre canzoni che devi recuperare sono il suo duetto con Ray Charles 'Here we go again' contenuto nel disco 'Genius loves company', e poi quello con Willie Nelson – e se la voce di Norah ti sembra roca (???) non oso pensare cosa diresti del Sign. Nelson – nel brano 'Baby it's cold outside' tratto dal disco 'American Classic'
    (piccola divagazione: Di Nelson invece dovresti ascoltare il cd 'Sturdast'*_*)
    Un altro duetto poco conosciuto, ma davvero imperdibile di Norah è il brano 'Colours' con Amos Lee. Un altro artista da tenere presente, se ti piace la Jones.
    be ho fatto la mia parte direi
    iri

  2. 'Impazzirei' vuol dire che, di norma, io ascolto 'roba' molto pop/commerciale. Mi piace la musica movimentata con cui, nella mia cameretta, posso scatenarmi! XD Ma non dirlo a nessuno! 😉
    Però, quando sono in momenti più 'creativi' di altri, mi piace ascoltare cantanti come Norah, Nutini, Lorena Mckannit, ecc.
    Mi piacciono molto, ma sono artisti che non ascolto di continuo.

    Guarda, 'The Fall' a me piace molto, forse perché, appunto, con questi tentativi di rinnovamento fa un passo verso il movimento che mi piace. Ora sto ascoltando questo e 'Not too late'. Il primo è ancora nel computer. Devo passarlo in cd, perché preferisco ascoltarlo nello stereo.

    Grazie, come sempre, dei bei consigli. Cercherò di ascoltarli il prima possibile. Hai dei gusti molto raffinati.
    Grazie, grazie.

  3. NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    raffinato proprio no xD
    E poi non è mica un peccato ascoltare la musica pop. Io quando voglio scatenarmi adoro la musica Motown 😉

  4. No, per carità, ovvio che non è un peccato! Mi rendo conto però che, rispetto ad altri tipi, è un po' più frivola.
    La muscia Motown è, per quanto poco la conosca, effettivamente molto adatta allo 'scatenamento'! 🙂
    No, però, davvero, hai dei gusti molto 'alti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...